IOANNIS KONSTANTOS MATERIA MEDICA INTERVISTE MASTER 2016/17   1 1 1
 
    

Hahnemann,
Le teorie di base
        

        


   Hahnemann identifica il principio della legge similia similus curentur come il
   pulsante trasformatore e riequilibratore. Intuisce che ciò che ammala è 
   energicamente imponderabile e che il mezzo per ricondurre alla salute deve
   essere imponderabile anch'esso. Partendo proprio dalla legge dei simili e dalla
   sperimentazione Hahnemann sviluppò un intero sistema terapeutico.
   Alcuni dei più importanti principi dell'omeopatia che completano 
   a legge similia similus curentur sono:

 
 - Non esistono malattie, bensì malati. Quindi la terapia deve avere come fine la
    guarigione dell'intero organismo e non solo della malattia di per sè.
 

 - Il farmaco che è indicato per un determinato paziente deve combaciare non solo
   con la sintomatologia della malattia ma anche con tutti i sintomi generali del paziente,
   compresi quelli mentali ed emozionali.

 
 - La dose necessaria di farmaco per ottenere la terapia sotto questi principi è la dose
    infitesimale.

 
 - I sintomi della malattia durante l'inizio della terapia presentano un aumento della
    loro intensità (aggravamento terapeutico) e successivamente scompaiono in senso
    contrario alla loro comparsa.



 
        L'ASSOCIAZIONE PIERIA HAHNEMANN OMEOPATIA RICERCA E FORMAZIONE
2015 Dott. Ioannis Konstantos, medico omeopata unicista e dermatologo - CF 93071160506 
Vietata la riproduzione anche parziale del sito e del suo contenuto senza l'espressa autorizzazione del dott. Konstantos